logo stil-novo.it www.stil-novo.it Home > < Mappa   visite: 1 pagina: 05.00.02.
Stil-novo: le Pagine
Dialogo sulla salvezza
Teo: - Il disegno di Dio, fin dalla genesi, è già realizzato, bisogna solo vedere chi desidera farne parte.
Tom: - Io lo desidero, e chi non vorrebbe?

Teo: - Non basta volerlo, bisogna anche comportarsi secondo la Sua legge.
Tom: - Chi potrebbe infrangere la Sua legge? Puoi forse evitare di sentire le gravità o puoi attraversare questo muro?

Teo: - Non intendevo questo, io parlavo della legge morale.
Tom: - La legge morale sarebbe più debole delle leggi fisiche?

Teo: - Non è una questione di forza, ma di libertà, all'uomo è stato fatto un grande dono: il libero arbitrio.
Tom: - E questo dono ci permette di infrangere la legge morale?

Teo: - Certo, e se non ci si pente si avrà un castigo eterno.
Tom: - Questo non è possibile.

Teo: - Perché non è possibile?
Tom: - Perché da un bene eterno nascerebbe un male eterno.

Teo: - Ecco che metti in campo la logica, che cosa può la povera logica umana di fronte a Dio?
Tom: - Ma se non uso la logica, che altro posso usate?


Teo: - Devi ascoltare la parola di Dio.
Tom: - Quale parola? Io non sento niente.

Teo: - Non è una voce che si sente con le orecchie, ma col cuore.
Tom: - Vuoi dire che Dio ci parla attraverso la legge morale e chi l'ascolta sarà salvo?

Teo: - Bravo, ora hai capito.
Tom: - Sì, ma la mia legge morale mi dice che non è giusto che alcuni si salvino e altri siano condannati. Io sento che possiamo solo essere tutti salvi o tutti condannati.

Teo: - Tutti condannati non è possibile, perché ciò significherebbe che il disegno di Dio è fallito.
Tom: - Come vedi non rimane che l'altra possibilità: tutti salvi.

Teo: - Dimentichi il libero arbitrio: se fossimo tutti salvi a priori, non avremmo il libero arbitrio.
Tom: - Perché non possiamo avere il libero arbitrio ed essere salvati tutti?

Teo: - Perché non è logico.
Tom: - Ora sei tu a mettere in campo la logica, non puoi lasciarla e riprenderla a tuo piacere.

Teo: - Ma se fossimo già tutti salvi, a che sarebbe servito il sacrificio di Gesù?
Tom: - Non so, in questo sei tu l'esperto, dimme lo tu.

Teo: - E' venuto a salvarci dal peccato e donarci la vita eterna.
Tom: - E l'ha fatto?

Teo: - L'ha fatto per coloro che credono in Lui.
Tom: - Allora è tutto chiaro.

Teo: - Tutto chiaro in che senso?
Tom: - Se è venuto a salvare solo te, che credi in Lui, allora io ero già salvo.

Teo: - E chi ti salverà dalla tua presunzione?
Tom: - Quale presunzione, non lo vedi il miracolo?

C'erano pochi pesci e tutti sono stati sfamati.

Padova 2004-10-25

Gianfranco Novo


Argomenti
1 Autocoscienza  
2 Economia  
3 Emozioni  
4 Fantascienza  
5 Filosofia  
6 Frammenti  
7 Linguaggio  
8 Poesia  
9 Politica  
10 Psiche  
11 Realtà  
12 Rime  
13 Società  
14 Tennis  
15 Trascendenza  
16 Zen  
 
17 _Dialogo metafisico  
18 _Fare filò  
19 _Logos  
 
Titoli di Trascendenza
1 Accontentato 616
2 Dialogo sulla salvezza 524
3 Dialogo verso l'alto 601
4 Un dio buono 520
  Letture totali di Trascendenza: 2 260
  vai all' Istogramma delle letture
Metafile di: Dialogo sulla salvezza
data 2007-09-23
autore Gianfranco Novo
titolo Dialogo sulla salvezza
genere Trascendenza
contatore 524
 
pagina: 05.00.02. visite: 1 * * * Home > < Mappa software di Gianfranco Novo GfN